Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

Con così tante opzioni disponibili, decidere il colore della vernice per la vostra casa può essere una sfida. In questo post vi offriamo consigli pratici per la scelta del colore giusto e vi forniamo esempi da cui trarre ispirazione.

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

With so many options available, deciding the paint color for your home can be a challenge. It gets easier once you know how to choose the right one and understand how it affects the home. In this post, we offer you practical advice on choosing the right color and give you examples from which to draw inspiration.

Before starting, consider the existing colors in your home. Do they form a cohesive look or do they collide and visually distract? If the furniture or floors are very bright, it is best to choose a more muted color. On the other hand, if your space is mostly neutral, you can afford to be a little bolder in your choice of colors.

Decide on the mood you want to create

Quando scegliete un colore di tinteggiatura, pensate alla sensazione generale che desiderate per la vostra casa. Desiderate che la casa sia chiara e ariosa, scura e accogliente, luminosa e allegra? Il colore giusto può contribuire a creare l'atmosfera desiderata.

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

L'atmosfera della stanza è un fattore essenziale da considerare perché i colori possono influenzare il nostro umore, l'appetito e il sonno. Il processo sarà più semplice quando si saprà quale atmosfera si vuole creare. Dovete concentrarvi sui colori che vi piacciono e che vi rendono felici.

Ad esempio, se volete che una stanza sia accogliente e intima, scegliete un colore caldo come l'arancione o il rosso. Se invece volete che la stanza sia calma e serena, scegliete un colore freddo come il blu o il verde.

Scegliere la tonalità di colore

È inoltre necessario considerare se si desidera una tonalità calda o fredda. I colori caldi come l'arancione, il giallo e il rosso possono rendere la stanza accogliente, mentre i colori freddi come il blu, il verde e il viola possono essere calmanti. La scelta dei colori può persino aumentare l'energia o abbassare la pressione sanguigna e aiutare a rilassarsi.

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

Per aiutarvi a rilassarvi e a dormire meglio, potreste scegliere colori neutri e toni freddi nella vostra camera da letto. I colori più caldi potrebbero essere una scelta migliore per il soggiorno o l'ufficio, con spruzzi di colori accesi per un'estetica allegra e felice.

Se non siete sicuri del tipo di colore che desiderate, vi consigliamo di scegliere una tonalità neutra come il bianco o il beige. Questi colori si abbinano a tutto e possono essere facilmente ridipinti se si cambia idea in seguito.

Scegliere uno stile di design

Un altro fattore critico da considerare nella scelta dei colori è lo stile di progettazione. Alcuni colori saranno più appropriati di altri. Preferite la tavolozza semplicistica dello stile scandinavo o lo stile vivace dell'Art Déco?

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

Forse preferite lo stile tradizionale o rustico. La vostra scelta avrà un ruolo importante nella selezione.

Ad esempio, se desiderate un look rustico da cascina, potreste scegliere una tavolozza neutra con colori caldi come il rosso o il giallo. Se invece preferite un'estetica moderna, potreste scegliere un colore freddo come il blu o il verde.

Non riuscite a capire quale sia lo stile di design più adatto a voi? Pensiamo che il nostro post sugli stili di interior design più popolari vi aiuterà a decidere.

Controllare l'illuminazione

Anche l'illuminazione della stanza può influire sul colore scelto. L'aspetto di un colore in bomboletta è spesso molto diverso da come appare sulla parete. Se una stanza è illuminata da molta luce naturale, si potrebbe scegliere un colore più chiaro per evitare che l'ambiente risulti troppo opprimente. Se una stanza non ha molta luce naturale, si può scegliere un colore più scuro per rendere l'ambiente più accogliente.

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

Esistono diversi tipi di lampadine, ma le più utilizzate nelle case sono quelle a incandescenza, quelle fluorescenti e quelle a diodo a emissione luminosa (LED). Le lampadine a incandescenza sono il tipo di lampadina tradizionale. Producono luce facendo passare una corrente elettrica attraverso un filamento di filo. Nelle lampadine fluorescenti, la luce è creata da una corrente elettrica che passa attraverso un gas. Le lampadine a LED producono luce facendo passare una corrente elettrica attraverso un semiconduttore.

Il tipo di lampadina che scegliete per la vostra casa dipende dalle vostre esigenze. Se si desidera una lampadina che produca molta luce, la scelta migliore è quella di una lampadina a incandescenza. Se invece volete una lampadina più efficiente dal punto di vista energetico, è meglio una lampadina fluorescente o a LED.

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

È bene considerare anche il colore della lampadina, che potrebbe influenzare l'aspetto del colore quando le luci sono accese. Le lampadine a luce bianca calda emettono una luce giallastra, mentre quelle a luce bianca fredda emettono una luce bluastra. Assicuratevi di provare il vostro colore di vernice nello spazio prima di impegnarvi. In questo modo potrete vedere come la luce influisce sul colore e se vi piace o meno.

Come testare i colori prima di dipingere

Una volta scelti alcuni colori di pittura che vi piacciono, è il momento di provarli. La prova vi aiuterà a vedere come il colore appare nello spazio e come cambia nel corso della giornata. Il modo migliore per farlo è acquistare dei campioni di colore e dipingere piccoli campioni sulla parete.

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

Dopo aver scelto un colore che vi piace, è il momento di iniziare a dipingere. Se non siete ancora sicuri del colore da scegliere, vi consigliamo di dipingere un grande pezzo di cartellone o di cartone con il colore desiderato. Poi, posizionate il cartellone in diverse zone della stanza per vedere come la luce lo influenza.

Seguire la regola 60/30/10 per gli interni

Comprendere la regola del 60/30/10 vi aiuterà a creare uno schema di colori che sembri raffinato e ben strutturato. Questa regola prevede che il 60% della stanza sia costituito da un colore dominante, il 30% da un colore secondario e il restante da un colore acceso.

Usate la ruota dei colori per creare combinazioni di colori armoniose che facciano impressione e che ottengano l'effetto desiderato. Le combinazioni di colori più comuni che si possono scegliere sono quelle monocromatiche, complementari o analoghe.

Le combinazioni monocromatiche sono costituite da più tinte, sfumature e toni di un colore.

Le combinazioni complementari (dette anche contrastanti) sono costituite da colori agli estremi opposti della ruota dei colori, mentre le combinazioni analogiche si trovano una accanto all'altra sulla ruota dei colori.

Ad esempio, se vi ispirate a una pittura con tonalità prevalentemente blu e verdi, potreste usare il blu come colore dominante, il verde come colore secondario e il bianco come colore finale. Si può anche optare per il grigio chiaro come colore dominante, il grigio scuro come colore secondario e il bianco come colore acceso.

Per saperne di più sulle diverse combinazioni di colori, vi consigliamo di guardare il nostro video sulle regole della teoria dei colori.

Aggiungete colori accesi alla vostra casa

Supponiamo che vi sentiate più a vostro agio con una tavolozza di colori neutri alle pareti. In questo caso, vi consigliamo di aggiungere un tocco di colore alla vostra casa con gli accessori. Cuscini, coperte, tappeti e tessuti sono un ottimo modo per aggiungere un tocco di colore a tutta la stanza.

Come scegliere il colore perfetto per la vostra casa

Potete anche utilizzare opere d'arte da parete, ciotole, cestini e altri oggetti d'arte per creare un'atmosfera unica. Tuttavia, tenete presente che l'aggiunta di troppi motivi può far sembrare la stanza affollata e disordinata, quindi vi consigliamo di limitarvi a due o tre colori.

Un altro ottimo modo per aggiungere un tocco di colore è quello di creare una parete d'accento dipinta di un colore diverso dal resto della stanza. Questa opzione consente di aggiungere colori più audaci senza sovraccaricare lo spazio.

Se non siete ancora sicuri dei colori che vi piacciono, guardatevi intorno. L'ispirazione cromatica può venire da qualsiasi luogo, anche dalla natura. Uscite fuori e osservate i fiori, gli alberi e il cielo per trovare i colori che funzionano bene insieme.

We hope these tips help you narrow down your options and find the perfect color for your space. Don't forget to check out our Pinterest board for interior design color palettes and find your inspiration.